Forio

Forio con una superficie di 13 Km è il comune più esteso dell’isola. Si allunga al centro di due promontori, Punta Caruso (in località Zaro) e Punta Imperatore, tra splendide spiagge ed il verde metallico delle viti, che dal monte Epomeo digradano verso il mare in uno scenario di incomparabile bellezza. Forio ha con una popolazione di circa 12500 abitanti e la sua altitudine va da metri 0 sul livello del mare ai 700 nella zone boschive della Falanga raggiungibili grazie a suggestivi sentieri pedemontani. il suo centro storico è caratterizzato da vicoli, chiese, torri di avvistamento e monumenti inalterati nella loro struttura. Il litorale di Forio, con le sue continue rientranze e sporgenze, consente la balneazione non solo sulle lunghe spiagge, ma anche in luoghi appartati. Con poca fatica si può raggiungere Zaro o,in località Panza, la davvero unica baia di Sorgeto che per la presenza di pozze d’acqua calda, in qualsiasi stagione, è meta suggestiva per il “bagno di notte”. negli anni cinquanta grazie alla ricchezza delle acque termali ed alla ospitalità della popolazione indigena, prevalentemente di origine contadina, è stata meta di importanti personaggi del mondo della cultura, della musica dell’arte, auden, walton. visconti, henze, da non perdere la visita alla Chiesa di S. Maria del Soccorso Sorta su di un promontorio a picco sul mare nel XVI sec., il museo civico del torrione, la villa ”la colombaia” di visconti, i giardini la mortella.