Serrara Fontana

Il comune di Serrara – Fontana ha una estensione di 669 ettari ed una popolazione di circa 3000 abitanti. E’ il comune più alto dell’isola. Infatti esso si estende dal mare fino alla vetta del Monte Epomeo a 789 mt s.l.m. Il comune si divide nei seguenti centri abitati: Serrara, Fontana, Sant’Angelo, Succhivo, Ciglio, Calimera e Noia. Ognuno di questi centri ha una tipologia diversa dal resto dell’isola. Qui si conservano ancora numerose testimonianze della civiltà contadina ischitana e continuano a persistere forme di vita ad essa legata. Il territorio è collinoso, spesso solcato da profondi burroni creati dalle acque piovane. Solo il centro di Sant’Angelo è sul mare. Esso da piccolo villaggio di pescatori e diventato famoso centro turistico ed è percorribile solo a piedi. Il nucleo urbano è costituito da un folto gruppo di case basse, di colore rosa. Le case si raccolgono intorno a strette stradine che si ricongiungono nella piazzetta del paese, in prossimità dell’istmo naturale che lega il borgo al caratteristico promontorio. Luoghi Da Visitare: Monte Epomeo : Raggiungibile da Serrara percorrendo una strada mulattiera che passa per Bocca di Serra e sale per Pietra dell’Acqua. Volendo invece andare per Fontana, si sale al bivio, a quota 582 mt., per piegare poi a sinistra seguendo un antico sentiero che per un tratto coincide con il ciglio della voragine di Curti donni. Sant’Angelo: Alla costa sta attaccato un grazioso sobborgo,un tempo primitivo villaggio di pescatori.